linea diretta 328 2354171

Aumentano le truffe sui prestiti on line… come difendersi?

Secondo l’osservatorio CRIF sui furti di identità e le frodi creditizie, nel primo semestre del 2022 ci sono stati oltre 15.400 casi di truffe tramite furto di identità per un danno stimato di oltre 72 milioni di euro.  Le truffe sui prestiti online sono un problema comune in molti paesi, compresa l’Italia. La Banca d’Italia[…]

5 suggerimenti per contrastare l’aumento dei tassi di interesse

I motivi per i quali ci possono essere degli aumenti di tasso possono essere diversi. Nella situazione contingente, volendo semplificare molto lo scenario macro economico, l’aumento del costo delle materie prime (dovuti a vari motivi, non sempre chiari) ha determinato un aumento importante dell’inflazione e, allo scopo di contrastare questa inflazione, la banca centrale europea[…]

La cessione per i dipendenti con cassa edile: si può fare?

Nonostante il boom dell’edilizia degli ultimi anni, anche grazie ai vari bonus previsti dallo Stato, le società di cessione del quinto considerano i lavoratori del settore edile a rischio di insicurezza del reddito a causa della natura instabile del lavoro in questo settore e questa insicurezza potrebbe rendere difficile garantire il pagamento delle rate ogni[…]

Prestito personale respinto: cosa fare?

Secondo recenti studi sono sempre più numerose le persone e le famiglie che, per affrontare piccole o grandi spese oppure per realizzare progetti a lungo termine, decidono di chiedere un prestito ad una banca o ad una finanziaria. Purtroppo una percentuale elevata di richieste di prestito viene negata e ti lascio immaginare lo stato emotivo[…]

Prestito fra privati: chi può prestare i soldi?

Dare in prestito dei soldi a una persona configura quello che si chiama mutuo. L’art 1822 del codice civile recita: Il mutuo è il contratto col quale una parte (mutuante)  consegna all’altra (mutuatario) una determinata quantità di danaro o di altre cose fungibili e l’altra si obbliga a restituire altrettante cose della stessa specie e[…]

Quanti prestiti posso avere sulla busta paga?

Hai appena fatto una cessione del quinto, ma i soldi non ti sono bastati… come fare? A volte piove sul bagnato… nonostante cerchi di essere estremamente attento agli impegni finanziari, può succedere che ci siano delle spese impreviste da sostenere. L’auto che si rompe, la caldaia che non funziona più, il matrimonio di un figlio,[…]

Lo sapevi che la cessione del quinto è un DIRITTO del dipendente?

La cessione del quinto dello stipendio è un DIRITTO di tutti i dipendenti. Questo diritto è sancito e tutelato dalla legge 180 del 1950. Art. 5. (Facoltà e limiti di cessione di quote di stipendio e salario). Gli impiegati e salariati dipendenti dallo Stato e dagli altri enti, aziende ed imprese indicati nell’art. 1 possono[…]

Tempi duri per chi non paga la bolletta del telefono

Si chiama SIMOITEL ed è il nuovo sistema informativo sulle morosità intenzionali nel settore della telefonia. Si tratta di una nuova banca dati, gestita dalla società Crif Spa (che è la stessa che possiede il più importante SIC = sistema di informazione creditizie), che contiene tutte le informazioni sulle morosità intenzionali relative alle utenze telefoniche,[…]

Quale è lo stipendio minimo necessario per ottenere un finanziamento?

Devi chiedere un finanziamento, ma la tua busta paga è davvero misera e hai paura di fare una brutta figura con la banca o la finanziaria? In realtà, se hai bisogno di un finanziamento e lavori a tempo indeterminato, hai diverse soluzioni. Infatti puoi provare a chiedere un prestito personale (per importi non elevati) oppure[…]

Non ho mai fatto prestiti e non sono censito in banca dati: posso ottenere un prestito?

Nel valutare una operazione di prestito la banca verifica immediatamente la nostra storia creditizia nelle varie Banche Dati Creditizie (Sic=Sistemi di informazioni creditizie). Si tratta di banche dati che registrano le informazioni sui prestiti richiesti ed erogati indipendentemente dal fatto che il rimborso sia stato regolare o meno. Ad esempio nella banca dati CRIF (che[…]

Recensioni e Testimonianze

Dicono di noi…     Autore : Max Pinzuti mail: info@1prestito.it Specialista nel settore dei prestiti personali e prestiti con cessione del quinto dal ’99. Collaboratore di Credipass Società di Mediazione Creditizia, albo OAM M12. Operando con oltre 20 istituti bancari e avendo una esperienza di oltre 20 anni, farò tutto il possibile per aiutarti[…]

Nella cessione del quinto si tiene conto del CRIF?

La prima verifica che fa una Banca quando valuta la tua richiesta di prestito è quella di controllare le  banche dati creditizie. Nello specifico si tratta dei famosi Sistemi di informazioni creditizie (SIC) e cioè, semplificando molto, di Banche Dati che rilevano la nostra storia creditizia. L’esistenza di queste banche dati può essere molto utile[…]

I passi della cessione del quinto

Puoi scaricare questa infografica premendo il seguente tasto: Autore : Max Pinzuti mail: info@1prestito.it Specialista nel settore dei prestiti personali e prestiti con cessione del quinto dal ’99. Collaboratore di Credipass Società di Mediazione Creditizia, albo OAM M12. Operando con oltre 20 istituti bancari e avendo una esperienza di oltre 20 anni, farò tutto il[…]

Cessione del quinto per dipendenti di ditte con meno di 15 dipendenti?

Può capitare che per realizzare i nostri progetti o per sostenere delle spese urgenti sia necessario chiedere un aiuto finanziario alla banca. Ma non sempre la banca sarà disposta a finanziarci. Le motivazioni possono essere diverse, ad esempio perchè abbiamo troppe rate da pagare rispetto al nostro reddito oppure a causa di ritardi nel pagamento[…]

Cos’è la mediazione creditizia e perchè conviene?

Il Mediatore creditizio, o Promotore creditizio, è il soggetto che, avendo accordi con vari istituti bancari, ti da la possibilità di entrare in relazione con l’istituto bancario che può finanziare il tuo progetto con maggiori probabilità di esito positivo e con condizioni migliorative. Attraverso la consulenza di un  Mediatore creditizio puoi confrontare le varie offerte[…]

Conteggio di estinzione: la banca è obbligata ad emetterlo?

Si, tutte le banche e le finanziarie hanno l’obbligo di rilasciare il conteggio estintivo. Se stai pagando le rate di un prestito personale o di una cessione del quinto hai il diritto di richiedere la  chiusura anticipata del prestito in qualsiasi momento richiedendo alla banca o alla finanziaria il rilascio del “conteggio estintivo” o “conteggio[…]

Il datore di lavoro può rifiutare la cessione del quinto?

Il datore di lavoro NON può rifiutarsi di accettare la cessione del quinto richiesta da un dipendente, ma ha obbligo di accettarla in base alla Legge Finanziaria del 2005. Questa legge ha infatti integrato e corretto la legge che ha istituito la cessione del quinto (Legge n°180/50) e l’ha resa un diritto del lavoratore dipendente e del[…]

La legge sulla cessione del quinto n.°180/50

Art. 1. (Insequestrabilità, impignorabilità e incedibilità di stipendi, salari, pensioni ed altri emolumenti) Non possono essere sequestrati, pignorati o ceduti, salve le eccezioni stabilite nei seguenti articoli, gli stipendi, i salari, le paghe, le mercedi, gli assegni, le gratificazioni, le pensioni, le indennità, i sussidi ed i compensi di qualsiasi specie che lo Stato, le[…]

Cos’è l’atto di benestare della cessione del quinto dello stipendio?

L’atto di benestare è l’ultimo documento necessario per erogare il prestito con cessione del quinto sullo stipendio e rappresenta, quindi, l’ultimo passo dell’iter di questo tipo di finanziamento. L’atto di benestare viene notificato insieme al contratto di prestito tramite PEC e la ditta deve restituirlo firmato (sempre tramite PEC) alla finanziaria. In pratica è il[…]

Prestiti fino a 90 anni

Per la maggior parte delle società finanziarie e delle banche, i prestiti personali con pagamento della rata con addebito sul conto corrente possono essere erogati fino ad una età massima del  richiedente di 75 anni alla fine del finanziamento. Questo significa che se hai un’età di 72 anni puoi ottenere un prestito con durata massima[…]

invia un messagio WhatsApp

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, cliccando in un'area sottostante o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. Per maggiori informazioni consulta la pagina Privacy policy maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, cliccando in un'area sottostante o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. Per maggiori informazioni consulta la pagine: https://www.1prestito.it/privacy-policy e https://www.1prestito.it/cookies

Chiudi