Linea diretta 328 2354171

Nel mondo dei finanziamenti non esistono amici ma solo obiettivi da raggiungere

Ti è mai capitato di parlare con un impiegato di banca e capire che i consigli che ti dava erano solo finalizzati a raggiungere il budget che la sua direzione gli aveva imposto ?

“prenda questo bel titolo che Le rende il 6% e lasci perdere quei titoli di stato che non rendono nulla…”

salvo poi trovarsi con un mucchio di carta straccia in mano. Di queste storie se ne sentono tante.

E i diamanti venduti dalle banche ? Fantastico. Qualcuno è davvero un genio.

In realtà non succede solo in banca. Mi capita spesso di andare in posta e dover aspettare parecchio tempo per fare una raccomandata perché l’impiegato delle spedizioni   ,purtroppo per lui, era obbligato a vendere anche le ricariche del cellulare e le sim.

Sono molto solidale con i colleghi che lavorano in banca e con gli impiegati delle poste. Hanno dei budget da rispettare e se non li raggiungono non solo non hanno premi, ma sono anche “cavoli amari” per loro

Ti voglio far notare una altra cosa: le ultime normative sulla trasparenza sono proprio nate per questo motivo. Siccome a volte ai clienti venivano proposti dei prodotti che non sempre erano l’ideale per loro è stato imposto, per legge, di spiegare a cosa vanno incontro per ogni prodotto. E così sono nate le varie guide dei vari prodotti.

E’ giusto così.

Adesso inoltre c’è anche la legge sul merito creditizio. Per legge gli operatori finanziari ti devono fare alcune domande specifiche del tipo

  • 1) Quanto prendi al mese ?
  • 2) Quanto paghi di affitto o di mutuo ?
  • 3) Quanti finanziamenti hai in corso ?

Con lo scopo di essere sicuri che il prodotto che ti offriranno si adatti bene alla tua situazione e non ti metta in difficoltà. E questo è per legge.

E allora mi sono chiesto: “ perché questa imposizione di legge?

Vuol dire che qualcuno queste domande non le faceva ? Qualcuno inseriva i tuoi dati senza neanche ragionare sulla tua situazione finanziaria? Evidentemente si …

E allora è giusto così e che venga imposto che un minimo di ragionamento si faccia sulle richieste di prestito.

Adesso sorge naturalmente una questione: è naturale che per porti tutte queste domande dobbiamo vederci. Non voglio essere scortese, ma è inutile che mi chiedi un preventivo per 10.000 euro con rata da 200 euro se non so chi sei, che lavoro fai, se hai altri impegni in corso, come è composta la tua famiglia ecc. ecc. ecc.

Lo ripeterò fino alla morte: IL PRESTITO E’ UNA COSA SERIA e ti devi rivolgere solo ad esperti.

Il prestito influenzerà il tuo futuro per anni, a volte anche parecchi, e quindi devi essere bravo a pianificare il tuo futuro oppure farti aiutare da qualcuno che lo faccia di professione. Sarebbe opportuno che questo esperto sia anche bravo a risolvere le problematiche, che evada tutta la burocrazia, che chieda i conteggi di estinzione dei prestiti in corso o dei pignoramenti per potere consolidare i tuoi impegni per non trovarti più “impiccato” se hai troppe rate.

Probabilmente finora hai sempre risolto tutto con il fai da te con l’idea di risparmiare.

Esiste una massima famosa

Se pensi che un professionista ti costi troppo, non sai quanto ti costerà un dilettante!

Chiaramente non ti sto dando del dilettante, ma ti voglio lo stesso fare una domanda: prima di fare il prestito, hai fatto un check onesto delle tue possibilità ? Hai pianificato il tuo futuro a uno, tre, cinque anni sapendo che la rata ti avrebbe condizionato per questo lungo periodo? Sei sicuro di avere sempre acquistato il prodotto finanziario più idoneo per te ? Hai valutato se era meglio fare una rata più piccola anche se pagavi più interessi per non trovarti in difficoltà in caso di imprevisti ?

Ascolta il mio consiglio: rivolgiti sempre ad un esperto, pianifica con lui la strategia nel breve e i tuoi impegni nel lungo.

Preparati perché a volte non ti dirà quello che vorresti sentire. Se è un esperto ti metterà di fronte alla realtà delle cose e ti indicherà il percorso da seguire, anche se il percorso sarà difficile da accettare.

Oppure, in alternativa, puoi continuare ad inserire i tuoi dati nei siti di comparazione, tanto ogni finanziaria vale l’altra e tutti i clienti sono uguali.

Sono quasi 20 anni che mi occupo di prestiti personali e di cessione del quinto. Ho aiutato centinaia di persone a realizzare i loro progetti o a risolvere le loro situazioni complicate, situazioni spesso nate dalla poca lungimiranza o dagli imprevisti della vita.

Prima di rivolgerti ad un sito di comparazione dove tutte le finanziarie sono uguali, vieni a trovarmi.

 

 

 

Please follow & like us 🙂

Autore: Max Pinzuti

tel: 328 2354171

mail: info@emmepifinanziamenti.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookies per rendere l’esperienza di navigazione dell’utente più facile ed intuitiva. Utilizzando il sito ne accetti l'utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi